Come Arredare un Bed and Breakfast

Se hai intenzione di aprire un b&b oppure ne hai già uno, il segreto per avere successo è valorizzarlo. Per raggiungere questo obiettivo è necessario scegliere il migliore arredo per il tuo bed and breakfast!

Questo perché l’arredamento ha un ruolo chiave nella valutazione e nella scelta di un bed & breakfast, sia in fase di prenotazione che in fase di giudizio e recensione.  L’arredamento del B&B contribuisce quindi alla reputazione dell’intera struttura.

Ma come arredare al meglio un b&b?

Continua a leggere e scopri tutti i segreti per un arredamento perfetto!

Arredo b&b: cosa deve comunicare ai tuoi ospiti

Generalmente i b&b sono caratterizzati da una forte personalità. Ovviamente ogni ambiente deve essere coerente e inserito perfettamente all’interno della quotidianità del posto in cui si trova, per fare in modo che l’esperienza di viaggio possa risultare autentica, ricca ed unica.

Quando procedi alla scelta dell’arredo del b&b, l’obiettivo principale è quello di creare ambienti comuni – come la cucina ed il living – e spazi privati – le camere da letto – che siano in grado di far sentire a casa gli ospiti. Ciò che devono percepire è quella sensazione familiare, accogliente e quell’atmosfera vacanziera e spensierata dove sentirsi a proprio agio.

Ogni stile può generare un risultato vincente, da un arredamento moderno al più retrò, purché adottato con equilibrio e coerenza.  

Coerenza e personalità: i segreti per un arredare un b&b

Se il B&B viene arredato con personalità e coerenza, non può far altro che ottenere consensi ed avere successo. Ecco perché è importante avere un progetto ben definito e senza mai rinunciare a dettagli unici che caratterizzano con attenzione ogni singolo spazio.

Per dare ad ogni ambiente una peculiare identità ed ottenere successo, il nostro consiglio è utilizzare tessuti, pitture murali e carte da parati. Puoi provare a sviluppare un tema puntando su un filo conduttore cromatico che sia in grado di differenziare un ambiente dall’altro, per divertire e coinvolgere i tuoi ospiti in modo originale.

Tutto dovrebbe essere pensato per rendere gradevole la permanenza, in un’atmosfera di pulizia e ordine, dove i mobili sono scelti e sistemati con attenzione alla loro funzione. 

Come arredare un bed and breakfast

L’obiettivo è quello di creare ambienti dinamici ed unici,progettati unicamente per essere gradevoli agli ospiti. Nella progettazione delle stanze devi fare in modo che la casa trasmetta una sensazione unica e che riesca a raccontare una storia. È proprio questo ciò che un ospite si aspetta di trovare!

Un consiglio?

Potresti progettare un angolo lettura con una piccola biblioteca o far trovare una selezione di cibi della tradizione locale. I dettagli non hanno prezzo, ma possono lasciare il segno e rendere l’ospite soddisfatto e gratificato.

Ingresso

L’ingresso è uno spazio comune che ha come funzione quella di accogliere le esigenze dell’ospite, ma è anche il biglietto da visita del tuo b&b. Ecco perché deve saper ricevere al meglio gli ospiti e rispecchiare lo stile dell’intera struttura.

Puoi adottare un arredamento pratico, bello da vedere e in grado di colpire al primo impatto, ma dovrebbe essere anche funzionale al gestore. Una consolle può essere elemento comodo per facilitare tutte le operazioni di amministrazione del cliente.

Bagno

Per rendere il bagno moderno e funzionale, puoi optare per materiali particolari, dai più semplici a quelli più eclettici.

Ad ogni modo ricorda che la superficie minima deve essere uguale o superiore a 8 mq. Per le camere singole deve essere di 12 mq e per le camere doppie di circa 16 mq.

Qualsiasi sia lo stile di arredamento scelto, scegli di inserire uno specchio che catturi l’attenzione e che sia funzionale, oltre che piani di appoggio e contenitori. Cerca di creare un’atmosfera intima e rilassante.

Camera da letto

Le camere da letto devono essere preparate con estrema attenzione, puntando su una disposizione degli arredi che permetta facili spostamenti anche in presenza di bagagli.

Estremamente importante è la scelta dei complementi d’arredo, del letto e dei comodini. La scelta deve essere fatta prediligendo prodotti di qualità per garantire un riposo ottimale.  

Anche tutto ciò che riguarda l’illuminazione è estremamente importante, in quanto dovrebbe infondere un’atmosfera di comfort e relax. Inoltre i tessili sono un elemento strategico per il b&b, dove poter osare senza paura per dare un effetto wow.

Living

Il living rappresenta la sala comune dove gli ospiti possono soggiornare ed usufruire della prima colazione. Generalmente è progettata con uno schema d’arredo che prevede tavolini separati con più posti a sedere. Per una proposta originale si può scegliere anche un unico grande tavolo, in grado di creare un’atmosfera informale e  conviviale.

In un’area living particolarmente ampia, la presenza di un divano e tavolini da caffè – magari corredati da lampade e tappeto – garantiscono quella sensazione di intimità e relax, proponendo un ambiente unico, magico e originale.

Leave a Reply