Idee per Arredare la Parete del Soggiorno

Arredare la parete del soggiorno può sembrare un qualcosa di piuttosto semplice, come un’avventura da sbrigare velocemente. Il rischio però è quello di cadere nei meandri della banalità.

Capita spesso – soprattutto quando si ristruttura casa – di concentrarsi soltanto su arredi e mobili. Il problema è che, una volta finito, ci si trova con pareti vuote e spoglie! Niente di più sbagliato: anche le pareti meritano di essere abbellite e decorate, così da rendere l’intero soggiorno un ambiente accogliente.

La scelta dei colori dominanti, del tipo di arredamento e delle decorazioni dipende innanzitutto dal gusto personale. È possibile scegliere accessori tono su tono, che sono in grado di dare movimento alle pareti senza mai essere predominanti, oppure decorazioni più accese e vivaci che creano contrasto con i rivestimenti.

Se stai cercando le idee più originali per arredare la parete del soggiorno, sei nel posto giusto!

Arredare parete soggiorno: cosa devi sempre ricordare

La prima regola è che non esistono regole quando si tratta di arredare le pareti del proprio soggiorno. Tuttavia, ci sono alcuni elementi chiave che è bene ricordare sempre:

  • Armonia di stile;
  • Colori delicati;
  • Pochi elementi.

Innanzitutto è importante stare attenti alla scelta dei colori e delle tonalità. Se ad esempio ami i colori decisi, un’idea potrebbe essere quella di utilizzarli per gli arredi, abbinandoli a rivestimenti che hanno un colore tenue. Oppure potresti utilizzarli per realizzare una parete a contrasto.

In tutto ciò devi anche ricordarti di mantenere un’armonia di stile in tutto l’arredo del soggiorno. In questo modo l’effetto finale sarà armonico e rassicurante.

Uno dei must dell’interior design – soprattutto se vuoi arredare una parete del soggiorno in stile moderno – è il concetto del less is more. Se vuoi ottenere un ambiente moderno, l’ideale è scegliere poche decorazioni ma ben studiate, che si integrino perfettamente al resto della casa.

Arredare la parete del soggiorno con decorazioni naturali

Solitamente, quando si parla dei rivestimenti una buona soluzione è quella di scegliere un rivestimento al posto di una semplice tinta.

Ad esempio, i rivestimenti in pietra sono in grado di cambiare radicalmente l’aspetto del tuo soggiorno, soprattutto se si prediligono texture particolari, caratterizzate da decorazioni geometriche capaci di donare un effetto moderno ed estremamente vivace.

Soluzioni di stile: i trend del momento per le pareti del soggiorno

Per decorare una parete del soggiorno vuota, dovresti sempre tenere in considerazione due fattori: l’ampiezza del soggiorno e la lunghezza del muro, scegliendo poi  in modo equilibrato la quantità di decorazioni da inserire.

Insieme alle composizioni asimmetriche, un’alternanza di spazi vuoti e spazi pieni sono soluzioni tipiche di uno stile contemporaneo e minimal, capaci di rendere più dinamico l’intero soggiorno.

E poi le opzioni a disposizione sono infinite! Ad esempio puoi scegliere soluzioni di stile che siano allo stesso tempo funzionali ed utili, ma anche delle decorazioni eleganti che hanno come unico scopo quello di riempire una parete vuota e dare un tocco di personalità al soggiorno.

Circondati di arte!

Quando si pensa a come arredare una parete del soggiorno, la soluzione più semplice e immediata è quella di decorare con cornici e quadri. Generalmente è sempre una buona idea mettere in dialogo un quadro con un arredo. In questo modo si forma un certo equilibrio nella stanza, ad esempio mettendo un quadro nella parete sopra il divano o in quella vicino ad un tavolo.

Parola chiave? Semplicità

Chi l’ha detto che arredare una parete del soggiorno senza troppo sforzo, scegliendo arredi classici e semplici, sia sinonimo di banalità?

Un esempio di una soluzione che non porta via tempo e che non richiede fatica è l’uso di una parete attrezzata, un’opzione pratica e funzionale, oltre che una scelta di stile.

Perché non provare a inserire un mobile sospeso? Una scelta perfetta soprattutto se volete dare un tocco di modernità all’intero soggiorno. Questo complemento è una buona alternativa che non occupa molto spazio, e che conferisce eleganza e funzionalità al tuo

Il nostro Madia Vittoria è perfetto per questo scopo, un mobile da soggiorno composto da tre ante. Rappresenta un elemento d’arredo perfetto per tutti coloro che ricercano estrosità e modernità senza rinunciare all’eleganza. Un complemento d’arredo pensato per adattarsi perfettamente ad ogni salotto, fornendogli al contempo una vivace personalità.

Arredare la parete del soggiorno con delle mensole

Un’altra soluzione classica e allo stesso tempo pratica, è quella di decorare la parete con delle mensole, che sono in grado di conformarsi a tutti gli stili e di adattarsi a qualsiasi tipo di arredo – senza occupare troppo spazio.

Cerca però di non esagerare, evitando di riempire tutto il muro. Bastano anche pochi ripiani, creando composizioni più irregolari – magari anche scegliendo mensole di diverse dimensioni – oppure disposti secondo un ordine rigoroso uno sotto l’altro – perfetto se ami la precisione e la simmetria.

Insomma, spazio alla creatività!

Idee per arredare una parete vuota

Personalizzare una parete vuota è sempre un dilemma.

Ecco cosa puoi utilizzare per per arredarla al meglio:

  • Collage di quadri e cornici;
  • Mensole di design;
  • Librerie a muro;
  • Lampade;
  • Testiere;
  • Carta da parati – magari con qualche stampa particolare;
  • Pensili;
  • Divani;
  • Piastrelle in ceramica.

Adesso tocca a te!

Scegli l’idea che più ti rappresenta e sfoggia la tua nuova parete del soggiorno!

Leave a Reply