Come scegliere un armadio: guida completa

Scegliere un armadio è un qualcosa che inevitabilmente condiziona le abitudini e lo stile all’interno di una stanza. Che tu sia alle prese con una ristrutturazione o con un rinnovo degli spazi, oppure che debba scegliere completamente l’arredamento della tua casa, una delle prime scelte che dovrai fare riguarda proprio l’armadio.

Sappiamo come progettare l’armadio per la propria camera da letto non sia un’operazione semplice. Nella scelta devono essere tenuti in considerazione diversi fattori, oltre quello estetico – anche l’occhio vuole la sua parte!

Come scegliere l’armadio giusto per la propria casa?

Tra modularità pressoché infinite, ante battenti e ante scorrevoli, tra personalizzazioni e finiture quasi infinite, in questo articolo troverai qualche consiglio utile per destreggiarsi tra i vari modelli e scegliere quello perfetto per te, i tuoi spazi e la tua creatività!

L’armadio: un oggetto indispensabile per la tua casa

Ogni armadio dovrebbe avere ottime caratteristiche di comodità e di funzionalità. Questo perché l’armadio è un oggetto fondamentale e imprescindibile per le nostre case, e data l’importanza che ha, scegliere l’armadio giusto per le proprie esigenze rappresenta un procedimento che deve essere affrontato in modo consapevole.

Lo stesso discorso vale anche da un punto di vista di logica di acquisto. L’armadio è uno degli oggetti che rappresenta uno degli elementi centrali dell’arredamento di una stanza. Nel momento in cui decidi di acquistare un armadio, sai perfettamente che questo resterà con te per molti anni.

L’armadio è un oggetto che nella maggior parte delle volte non viene sostituito a cuor leggero, ed ecco perché dovrebbe essere scelto con attenzione e cautela. Oltre a contenere tutti i tuoi vestiti e gli oggetti che usi solitamente nella vita di tutti i giorni, l’armadio spesso viene utilizzato anche per riporre tutti quegli oggetti che servono soltanto saltuariamente, come la biancheria per la casa, gli abiti da cerimonia o le borse.

Insomma, l’armadio è davvero un elemento indispensabile per ogni casa.

Come scegliere quello giusto?

Iniziamo analizzando le varie tipologie presenti ad oggi sul mercato.

Quale armadio scegliere: tutte le tipologie

Uno degli elementi centrali e fondamentali della tua camera da letto è senza ombra di dubbio l’armadio. Sul mercato ne esistono di vari tipi, che possono essere combinati in altrettante soluzioni. Abbiamo:

  • armadio con le ante battenti;
  • armadio con ante scorrevoli;
  • cabina armadio.

Adesso non ci resta che vedere più da vicino queste tre tipologie.

Armadio con ante battenti

Rappresenta in assoluto la tipologia di armadio più classica. Le possibilità che il mercato offre sono davvero tantissime, e la costante ricerca di nuovi design ha portato all’elaborazione di prodotti di grandissima qualità. La maggior parte degli armadi con ante battenti sono caratterizzati dalle finiture ricercate e da linee pulite, all’insegna della praticità e allo stesso tempo dell’eleganza.

Le possibilità tra cui scegliere sono davvero tante, grazie all’ampia scelta di finiture, maniglie, colori, materiale ed ante. Una soluzione interessante e moderna è quella che prevede una tipo di ante con profilo, in grado di far scomparire quasi del tutto le maniglie, senza però rinunciare alla comodità.

Armadio con ante scorrevoli

Se hai poco spazio, questa tipologia di armadio è perfetta per te. Sicuramente rappresenta la tipologia di armadio più apprezzata, proprio perché riesce a unire capienza, stile, comodità,  design ma anche efficienza, grazie alla presenza di ante che scorrono e che non ingombrano lo spazio circostante durante la loro apertura. In questa categoria rientrano una vasta gamma di soluzione. In particolare è possibile scegliere tra:

  • ante a specchio: ingannano l’occhio giocando con i riflessi, dando la sensazione rendere più grande lo spazio della stanza;
  • ante in essenza legno di vari colori e toni: creano ambienti eleganti, confortevoli è particolarmente caldi;
  • ante che giocano con i colori, i materiali, le forme geometriche e il design: creano il connubio perfetto per armadi moderni che si combinano per creare giochi di volumi;
  • ante di vetro stratificato: sono usati soprattutto nelle cabine armadio e impreziosiscono l’intera stanza.

Cabina armadio

La cabina armadio viene definita da molti come un vero e proprio sogno impossibile da realizzare. In realtà, grazie alle numerose possibilità che oggi sono presenti sul mercato, la cabina armadio è sempre più un sogno raggiungibile.

Grazie alla sua particolare struttura, la cabina armadio riesce a soddisfare le più alte aspettative adattandosi contemporaneamente allo spazio circostante. Se hai una camera da letto troppo piccola per inserire un armadio di questo tipo, la soluzione ideale potrebbe essere quella di sfruttare altri  ambienti, come i disimpegni e i corridoi.

Insomma, se il tuo sogno è quello di avere dentro casa una cabina armadio, realizzarlo non è assolutamente impossibile! assolutamente! E questo

Come scegliere l’armadio giusto: dimensioni e numero di ante

Per scegliere il numero e le dimensioni delle ante di un armadio, bisogna avere la certezza della grandezza della stanza in cui vuoi inserirlo. Ovviamente è anche molto importante considerare la quantità di vestiti che devono essere inseriti al suo interno. Da due fino a otto, il numero e le dimensioni delle ante sono principalmente condizionati dalla grandezza della tua camera da letto.

Inoltre, per evitare che l’arredamento la incupisca troppo e che non ci sia margine di movimento, ogni stanza deve essere studiata e progettata nei minimi dettagli!

Prima di scegliere il giusto armadio per la camera da letto, prova a porti alcune importanti domande:

Quanto spazio hai a disposizione?

Su quale parete vuoi inserire l’armadio?

Riesci a far entrare tutti i tuoi vestiti?

Dove posizionare l’armadio

Una volta che avrai scelto il giusto armadio in base alle tue esigenze, devi capire dove posizionarlo all’interno della camera. Questo passaggio è molto importante, perché da questa scelta dipenderà anche la disposizione del resto della stanza

Solitamente la parete riservata all’armadio è la più ampia. Il nostro consiglio è quello di non mettere mai l’armadio vicino alla porta d’ingresso, al fine di evitare che oscuri la vista del resto della stanza!

E adesso?

Non ti resta che scegliere l’armadio dei tuoi sogni!

Leave a Reply